Iscrizioni aperte per il PriMed 2018

logo PriMedLe PriMed – Prix International du Documentaire et du Reportage Méditerranéen est ouvert à tous les auteurs, réalisateurs, producteurs et diffuseurs qui, par leurs programmes ou leurs œuvres participent à une meilleure connaissance des pays du bassin méditerranéen au sens large, des côtes de l’Atlantique à la Mer Noire.

L’iscrizione al festival è gratuita.

Data limite per le iscrizioni : 31 mars 2018

▶SCHEDA D’ISCRIZIONE◀

L’invio di un’opera al PriMed – Premio Internazionale del Documentario e del Reportage Mediterraneo – implica l’accettazione senza riserve del presente regolamento nel suo insieme. >> accedere qui al regolamento 

 


Organizzazione dell’evento

La competizione si svolge in tre tappe:
– Gennaio 2018: apertura iscrizioni – Data limite per l’iscrizione dei film: 31 marzo 2018
– Maggio / giugno 2018: un Comitato di Selezione sceglie i film che partecipano alla fase finale
– Novembre / dicembre 2018, fase finale del PriMed: la Giuria Internazionale e la Giuria dei Giovani del Mediterraneo assegnano i premi; organizzazione di proiezioni per il pubblico, eventi culturali e la cerimonia di premiazione


Sei Premi sono attribuiti alle opere in competizione:

Gran Premio “Sfide del Mediterraneo”
per il miglior film (documentario o reportage), della durata di oltre 30 minuti, che tratti di un soggetto di attualità nel Mediterraneo. Il Premio distingue le opere che partecipano ad una migliore comprensione della situazione odierna nel Mediterraneo e che sono capaci di dare profondità al corso degli eventi e mettersi all’ascolto dei protagonisti.

Premio “Memorie mediterranee”
per il miglior film documentario della durata di oltre 30 minuti che, grazie alla sua elaborazione e con o senza l’utilizzo d’immagini d’archivio, riesce a rendere attuali gli eventi del passato, le storie individuali o collettive di uomini e donne del Mediterraneo, i suoi luoghi simbolici e le sue memorie.

Premio Mediterraneo “Opera Prima”
Questo riconoscimento premia il talento di un regista che abbia realizzato non più di tre film. Sono invitate a partecipare le opere prodotte nell’ambito di una formazione scolastica. Le durata del film deve oltrepassare i 30 minuti.

Premio “Arte, Patrimonio e Culture del Mediterraneo”
per il documentario della durata di oltre 30 minuti che meglio contribuisce a valorizzare l’espressione artistica (musica, arti plastiche, spettacoli, arti visive), il patrimonio (siti, monumenti, opere d’arte, reperti archeologici, architettura) e le altre molteplici espressioni della cultura mediterranea (folklore, tradizioni).

Premio dei Giovani del Mediterraneo
attribuito da una giuria di studenti di scuole superiori della Regione Sud Provenza Alpi Costa Azzurra e di paesi euro-mediterranei, ricompensa un’opera scelta tra una selezione stabilita dal CMCA.

Premio “Corto Documentario Mediterraneo” – Premio del Pubblico
per il miglior documentario o reportage della durata inferiore ai 30 minuti che tratta di tematiche inerenti il Mediterraneo.

Ogni premio attribuito è destinato congiuntamente ai registi e agli autori dell’opera premiata.

Premi alla diffusione
Diversi premi alla diffusione potranno essere attribuiti dai vari rappresentanti dei rispettivi canali televisivi a seguito del loro giudizio insindacabile. La scelta del film sarà fatta sulla totalità dei documentari in concorso alla fase finale. La diffusione delle opere scelte sarà oggetto d’accordo specifico tra il diffusore e gli autori del film premiato.