↑ Return to PRESENTAZIONE

PATROCINI E SPONSORIZZAZIONI

Creato nel 1994, il Premio Internazionale del Documentario e del Reportage Mediterraneo – oggi PriMed – contribuisce a dare maggiore visibilità alle opere audiovisive dedicate alla società, alla storia, alle culture, al patrimonio e all’arte del Mediterraneo, a facilitarne la diffusione tra le due sponde del bacino mediterraneo. E’ co-organizzato dal Centro Mediterraneo della Comunicazione Audiovisiva, dalla RAI, da France Télévisions e dall’Asbu (Arab States Broadcasters Union) in collaborazione le radiotelevisioni e le istituzioni partner del CMCA.
Dopo Palermo, Soverato, Siracusa-Noto, Civitavecchia, Cagliari e Torino, il PriMed si svolge dall’edizione 2009 a Marsiglia.
La Giuria Internazionale è composta da professionisti della televisione e del cinema, registi, produttori, diffusori e da esperti del mondo mediterraneo.
Il CMCA riceve ogni anno più di 300 opere concorrenti nelle differenti categorie (Sfide mediterranee – Memoria – Arte, Patrimonio e Cultura – Opera Prima – Reportage) rappresentanti una trentina di paesi.
Il PriMed è aperto a tutti gli organismi televisivi (pubblici e privati), alle società di produzione (pubbliche, private, associative), agli autori, registi, giornalisti e documentaristi che attraverso le loro opere partecipano a una migliore comprensione della storia, delle culture e delle tradizioni del Mediterraneo.

Nel quadro del PriMed organizziamo delle proiezioni pubbliche gratuite, una grande conferenza-dibattito con la partecipazione di giornalisti, reporter e realizzatori, una cerimonia di premiazione in presenza delle principali autorità della politica e dell’audiovisivo mediterraneo. Tutti i registi dei film selezionati sono invitati dall’organizzazione. Altri avvenimenti sono organizzati nel quadro della manifestazione.

Durante tutto l’anno mettiamo in atto collaborazioni con diverse istituzioni mediterranee per promuovere il PriMed e i film iscritti.

Per sviluppare un parternariato con noi contattateci al : prix@cmca-med.org